Giornata internazionale della pace

Un anno di ascolto e apprendimento, così hanno concepito le Nazioni Unite il 75°anniversario dell’organizzazione, e una data, come quella del 21 settembre di ogni anno, dedicata alla pace per diffondere, nonostante il distanziamento sociale, un messaggio di dialogo, solidarietà e speranza.La giornata internazionale venne istituita nel 1981, con la risoluzione 36/67, votata all’unanimità dall’Assemblea Generale, con il fine di creare una cultura di tolleranza e armonia fra i popoli.

A marzo, il segretario generale, António Guterres, ha lanciato un appello per il cessate il fuoco mondiale e la concentrazione degli sforzi possibili di tutte le parti nella battaglia contro la crisi senza precedenti causata dall’emergenza sanitaria. Fra le tante attività previste, si osserva un minuto di silenzio alle 12:00 del mezzogiorno, nei diversi fusi orari, per creare un’onda ideale di concordia che si muove intorno al globo.

Lascia un commento

Up ↑